tutti i giovedì sera dalle 20.00 alle 22.00
SENZA CONFINI
laboratorio di teatro partecipato del Teatro Due Mondi, per non-attori ed attori

Da più di cinque anni il nostro teatro incontra i profughi, i richiedenti asilo che vivono nel nostro territorio: ogni volta è una forte esperienza di scambio tra l'Europa e il Mondo.
Il laboratorio si propone come un luogo di relazione aperto, dove si incontrano persone di diversa provenienza , lingua e cultura.
Attraverso un processo creativo di collaborazione e partecipazione alle azioni teatrali in un gruppo ampio ed eterogeneo si crea un senso sociale di comunità: la solidarietà può essere vissuta, gli individui possono parlare ad alta voce .
Lavoreremo alla costruzione di Azioni di strada, che periodicamente saranno presentate alla città con l'obiettivo di dare al laboratorio un significato sociale e politico, non solo artistico.
Le Azioni con i “non-attori” permettono di avvicinare i cittadini alle tematiche apparentemente astratte della pace, della solidarietà e dei diritti umani attraverso i corpi, le parole, le storie, i canti.
Il teatro diventa uno strumento di relazione fra le persone, capace di creare contesti di socialità nuovi e nuovi modelli di comunicazione sociale.
• Il laboratorio prevede un appuntamento a settimana, il giovedì dalle 20.00 alle 22.00, è aperto a tutti e inizia giovedì 29 settembre 2016
• Non è prevista nessuna quota di iscrizione e non ci sono limiti di età.


Se volete altre informazioni, chiamateci allo 0546 622999 o scrivete a info@teatroduemondi.it

 

• album fotografico •Facebook

•playlist •youtube

SENZA CONFINI - Laboratorio di Teatro Partecipato del Teatro Due Mondi

Il laboratorio di teatro partecipato SENZA CONFINI ha presentato il 25 aprile 2017 a Faenza, in Piazza dela libertà alle ore 11.30

AZIONE PER LA LIBERTA'

photo Eleonora Sangiorgi
photo Chiara Iaia
video Paolo P
video Daniele Del Fagio

 

Il 25 aprile alle 11.30 in Piazza della Libertà il Teatro Due Mondi partecipa alle celebrazioni cittadine per la Festa della Liberazione con un intervento teatrale del gruppo del laboratorio di teatro partecipato SENZA CONFINI, AZIONE PER LA LIBERTÁ. 
"Questa uscita pubblica del laboratorio è il modo con cui ringraziamo tutti quelli che hanno lottato per liberare l'Italia dal nazi-fascismo con tutti quelli che ancora oggi, difendendo valori e diritti di eguaglianza, si impegnano perché si possa vivere in un mondo giusto e senza confini" afferma il gruppo teatrale SENZA CONFINI.
"Oggi non dimentichiamo gli orrori della guerra, i deportati e gli sfollati, i morti e i feriti, la fame e il dolore e riconosciamo nei volti dei Migranti le storie e la fatiche che li accomunano a quelle delle nostre nonne e dei nostri nonni, delle nostre madri e dei nostri padri. Assieme a loro, cittadini del mondo, parleremo di libertà e di quello che serve, giorno dopo giorno, per difenderla e amarla".
SENZA CONFINI (che si svolge alla Casa del Teatro ogni giovedì) prosegue il cammino tracciato in questi ultimi anni dal Teatro Due Mondi nel lavoro con i non attori su tematiche di urgenza sociale che riguardano il nostro vivere come cittadini del mondo. In particolare, dall’arrivo in città di numerosi migranti, il Teatro Due Mondi incontra profughi e richiedenti asilo per dar loro voce e sensibilizzare l’opinione pubblica in fatto di integrazione e inclusione sociale.
Il teatro è una concreta e incisiva modalità per dialogare con la città su questioni di grande attualità ed è un mezzo efficace di comunicazione fra e con gli individui. Vogliamo parlare di teatro partecipato, perchè il processo di creazione di un'azione di strada è prima di tutto un momento di scambio sociale e culturale tra i partecipanti e crea la possibilità di esprimere la propria identità, le proprie visioni, i propri sogni.
SENZA CONFINI è un progetto dal Teatro Due Mondi aperto a tutti: persone giovani e meno giovani di provenienze, mestieri, lingue, culture ed opinioni diverse. Il teatro si fa accoglienza, confronto, porta aperta.

Comune di Ravenna• Casa delle Culture • Festival delle Culture • Persone in movimento • Teatro Due Mondi

SENZA CONFINI
laboratorio di teatro partecipato, per non-attori ed attori


Arriva a Ravenna una edizione straordinaria del progetto Senza Confini del Teatro Due Mondi di Faenza nell'ambito del percorso partecipato che porterà al Festival delle Culture Edizione 2017.
Lavoreremo sulla costruzione di una azione di strada, AZIONE PER L'ACCOGLIENZA, dedicata alla Giornata del Migrante e del Rifugiato, che presenteremo il 9 GIUGNO 2017 alle ore 17,00 in Piazza S.Francesco, Ravenna, durante la parata di apertura del Festival delle culture 2017
Saranno tre giorni di laboratorio con tutte le persone che avranno voglia di scambiare pensieri ed idee, desiderose di conoscere il teatro di strada come forma artistica e di comunicazione, di incontro e di scambio profondamente umano.
Il teatro può essere una concreta e incisiva modalità per dialogare con la città ed è un mezzo efficace di comunicazione fra e con le persone: ci offre la possibilità di incontrare l'altro/a, ci stimola ad aprirci, ad abbattere barriere e pregiudizi e ad impegnarci. Il processo di creazione di un'azione di strada è prima di tutto un momento di scambio sociale e culturale tra i partecipanti (che siano essi attori o non-attori) e crea la possibilità sconfinata e quindi senza confini- di esprimere la propria identità, le proprie visioni, i propri sogni.


PROGRAMMA

Il laboratorio si terrà presso il Centro giovani Quake, in Via Eraclea


VENERDI' 2 GIUGNO dalle ore 17 alle ore 19
conoscersi e raccontarsi


SABATO 3 GIUGNO dalle ore 10
guardare e ascoltare
muoversi in gruppo, creare immagini in movimento
seguirà un pranzo conviviale (ciascuno-a porta qualcosa!)
si prosegue nel pomeriggio fino alle ore 19


DOMENICA 4 GIUGNO dalle ore 10
il ritmo e il suono delle parole
il canto e la musica, preparare l'Azione
seguirà un pranzo conviviale (ciascuno-a porta qualcosa!).
si prosegue nel pomeriggio fino alle ore 19


per informazioni e iscrizioni:
- Teatro Due Mondi, 0546.622999, info@teatroduemondi.it, www.teatroduernondi.it
- Casa delle Culture, 0544.591876 tutte le mattine dalle ore 8:30 alle ore 13:30
- Persone in Movimento, 0544.422400, info@personeinmovimento.it

 



Si ringrazia: Tecnoelettronica Faenza, BCC Credito Cooperativo ravennate e imolese, Azienda Agricola Bosi Gherardo
Per informazioni e prenotazioni: La Casa del Teatro si trova in via Oberdan 7/A a Faenza. Per informazioni: TEATRO DUE MONDI via Oberdan 9/A Faenza 0546-622999
info@teatroduemondi.it | www.teatroduemondi.it